Attivare voucher committente


attivare voucher committente

Contact Center inps-inail al numero 803164 gratuito da telefono fisso, oppure da cellulare.
La dichiarazione, in particolare, dovrà contenere: lanagrafica di ogni prestatore ed il relativo codice fiscale; la data di inizio e di fine presunta dellattività lavorativa; il luogo di svolgimento della prestazione.
Voucher Inps 2017 : dopo labolizione dei buoni lavoro Inps, con il DL 50/2017 sono stati introdotti due nuovi strumenti per la retribuzione delle prestazioni occasionali:.12695/2013 in cui sono evidenziate delle sanzioni a carico del committente con addirittura la possibile trasformazione del rapporto di lavoro e così via.La peculiarità di tale istituto è dato dal fatto che i lavoratori vengono retribuiti dai committenti mediante un ticket, che può essere sia cartaceo che virtuale (come vedremo in seguito meglio conosciuto come voucher o buoni lavoro.Uffici Postali di tutto il territorio nazionale.Ebbene, la procedura per lutilizzo telematico dei buoni lavoro si compone di sei fasi che andremo a illustrare di seguito.La Registrazione dovrà poi essere convalidata dal Contact Center dellInps, che contatterà il lavoratore per verificare lesattezza dei dati ; effettuata la registrazione, si dovrà procedere alla Compilazione Anagrafica del Committente : in pratica, chi paga i voucher, sia azienda che privato, dovrà accedere.Voucher in tabaccheria o in banca Analogo discorso vale per i voucher acquistati in tabaccheria o in banca per quanto riguarda laccredito e la registrazione dei committenti e dei lavoratori.I voucher Inps non possono invece essere utilizzati da datori di lavoro chiamati a svolgere un lavoro a favore di terzi, quindi sono escluse le prestazioni lavorative legate ad appalti e rapporti di somministrazione, fatta esclusione che nel caso di attività di stewarding in manifestazioni.Sono oltre 115 milioni i voucher Inps venduti per retribuire le prestazioni di lavoro accessorio.Voucher cartacei In caso di acquisto dei buoni lavoro cartacei presso le Poste o inps, la procedura da seguire è la stessa vista pocanzi, con la differenza che nella sezione attivazione voucher, il codice fiscale del committente, il codice controllo e lidentificativo del buono.
Attivazione voucher cartacei acquistati allInps o alle Poste.
Jsp ) oppure presso una sede Inps muniti di documento didentità; Una volta ricevuto il Pin il Lavoratore deve effettuare la Registrazione al sito inps seguendo le voci: Elenco di tutti i Servizi- Lavoro Accessorio- Registrazione Prestatore/Lavoratore.
Voucher, basta andare direttamente nella Maschera Consuntivazione e selezionare il Codice Fiscale del Lavoratore ed inserire il Compenso Lordo, inseriti questi tagliare carote con bimby dati basta cliccare su Conferma Pagamento per terminare la procedura ed attivare correttamente.
I voucher Inps sono utilizzabili, quindi, soltanto nei rapporti di lavoro diretti tra prestatore ed utilizzatore finale.
Terminata la prestazione, il committente dovrà consegnare al lavoratore la ricevuta del buono lavoro, il quale potrà recarsi in una tabaccheria per riscuotere il compenso.Tale mezzo di pagamento è nato principalmente per semplificare e velocizzare i pagamenti, ma come ad ogni buon proposito non sempre le intenzioni corrispondono con la finalità prefissata.Inoltre, si è registrato il ricorso ai voucher Inps per prestazioni di lavoratori che nei mesi precedenti avevano già avuto un rapporto di lavoro con lo stesso datore di lavoro: il dato è del I dati sopra indicati sono soltanto alcuni esempi del possibile abuso.Con il DL 50/2017 sono state approvate due nuove modalità di retribuzione del lavoro occasionale : il Libretto Famiglia per il lavoro domestico e PrestO per le imprese.Le fasi successive, invece, prevedono in alternativa: laccesso, nel portale web dellInps, al servizio Lavoro accessorio, alla pagina Dichiarazione Prestazioni- Crea Prestazioni.Jobs Act e successivamente con il DL 50/2017.Tramite la nuova funzionalità sarà possibile inserire i dati delle prestazioni di lavoro, completi di dati anagrafici del prestatore, data inizio, data fine e luogo della prestazione, e attivare i voucher cartacei inps associati alla prestazione indicata.Per informazioni più recenti sullargomento, leggi qui: lavoro accessorio (voucher) 2015: nuovi limiti retributivi.Qui bisogna dichiarare la tipologia del committente (privato, ente pubblico, impresa familiare il nominativo ed il codice fiscale del lavoratore, la data dinizio e di fine del rapporto; la chiamata al Contact Center integrato inps-inail o recarsi direttamente presso una sede locale dellIstituto.177 del (alloggetto: Lavoro accessorio.Libretto Famiglia e il contratto PrestO.Diverse sono state le letture date a questa norma e particolare attenzione è stata sempre posta alla comunicazione preventiva di inizio attività con indicazione dei dati anagrafici del prestatore e il luogo e il periodo presunto dello svolgimento dellattività, unico ma obbligatorio adempimento a carico.

Per periodo di vacanza, invece, si intendono le vacanze natalizie, dal 1 dicembre al 10 gennaio, le vacanze pasquali, dalla domenica delle Palme al martedì successivo al lunedì dellAngelo, le vacanze estive, comprese tra il 1 giugno e il 30 settembre.
Ecco regole e novità introdotte con il DL 50/2017.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap